Matera

Guida alla visita di Matera: storia e spiritualità.

Una guida turistica a Matera è certo importante per comprenderne appieno la storia e i monumenti dell’arte. Ma forse solo girovagando solitari nelle sue stradelle si può percepire la sua più profonda spiritualità.

Un viaggio nella spiritualità.

In effetti, Matera è da sempre un luogo dove l’uomo è alla ricerca del divino. Durante l’Alto Medioevo monaci orientali, sulle orme dei Padri del Deserto, portarono con grande fervore questo seme che trovò subito terreno fertile.

Guida turistica Matera

Nacquero così decine di comunità monastiche che continuarono la tradizione secolare della vita in grotta; il Parco della Murgia materana, poco lontano dall’agglomerato urbano, è costellato di chiese rupestri, ossia di luoghi di culto scavati nella roccia che spesso recano tracce di antichi affreschi sacri.

Varie chiese rupestri arricchiscono anche i quartieri dei Sassi; tra le tante S. Lucia alle Malve, tempio il cui tetto è costituito da un cimitero alto-medievale (sono ancora visibili le fosse vagamente antropomorfe).

In seguito, S. Giovanni da Matera fu indubbiamente un personaggio alla continua ricerca di una rinnovata interiorità; un secolo prima di S. Francesco d’Assisi, egli si dedicò ad una semplice vita eremitica, lontano dalle folle e dai beni secolari.

Guida alla visita di Matera

Una visita guidata a Matera potrebbe proseguire con il buio monastero della Madonna delle Virtù che, alla fine del XIII sec., accolse le suore provenienti da S. Giovanni d’Acri, ultimo baluardo crociato in Terra santa. Visitando questi luoghi, pare quasi di sentire l’eco delle loro sommesse voci. Esse furono accolte in seguito nella Chiesa di S. Giovanni Battista, in origine detta S. Maria alle Fogge: il risuonare di canti gregoriani rende ancora più affascinante il luogo, mirabile sintesi di differenti stili.

Il grande regista e scrittore Pier Paolo Pasolini fu tra i primi contemporanei ad accorgersi di questo genius loci e infatti, nel 1964, la scelse per ambientare il suo magico film “Vangelo secondo Matteo“.

Servizio Guida turistica Matera: Angelo Traverso – cell. 3282593030